Ricerca

Scrivi almeno 5 parole latine della tua versione
21 Febbraio 2018, 21:38:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: Benvenuti su StudiareMeglio!
 
   Indice   Aiuto Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: X FAVORE VERSIONE DI FEDRO X DOMANI!  (Letto 3252 volte)
sony
Utente non iscritto


E-mail
« inserita:: 03 Ottobre 2007, 12:14:42 »

LA VOLPE E IL LUPO AL TRIBUNALE DELLA SCIMMIA di Fedro

"Lupus quidam olim vulpem accusabat:<<Mearum rerum furtum quoddam fecisti>>.Hoc autem a vulpe negabatur:<<Nihil egomet tuum abripui!>>"

la fine invece è così:  "Dicax Aesopi fabella hanc veritatem docet:quicumque suis mendaciis est notus ,etiam si verum dicit,nemo ei fidem tribuit".

GRAZIE!!!!!!!!!!
Registrato
seneca
Nuovo arrivato
*
Messaggi: 2


seneca@skuola.it
Mostra profiloAgropoli
« Risposta #1 inserita:: 03 Ottobre 2007, 20:05:18 »

Un lupo una volta accusava una volpe: " Hai fatto un furto delle mie cose". Al contrario questo era negato dalla volpe: " Io non ho rubato nulla di tuo!". Dopo che quelli inutilmente avevano lottato tra loro insieme e nuovamente con questi e altri insulti, scelsero una scimmia come giudice della loro controversia, poichè non esiste nessun animale più giusto e prudente. Uno e l'altro perorò la propria causa innanzi alla scimmia che ascoltò con severa mente entrambe le questioni. Dopo da questo fu detta questa sentenza: " Tu, o lupo, ciò che chiedi mai (cerca pedidisti): tu in vero, o volpe, che neghi senza dubbio hai rubato". Con questo giudizio nessuno di loro fu assolto, ma al contrario fu condannato. La favola di Esopo insegna questa verità: chiunque è noto per le proprie bugie, anche se dice il vero, nessuno gli attribuisce fiducia
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!