• Alterne vicende negli scontri fra Romani ed Elvezi

• Ambasceria dei Germani a Cesare

• Ambiorige, capo degli Euboroni, si giustifica di fronte a Cesare di un attacco sostenuto contro il campo dei romani (I)

• Ambiorige, capo degli Euboroni, si giustifica di fronte a Cesare di un attacco sostenuto contro il campo dei romani (II)

• Buone ragioni per attaccare la legione romana

• Cassivellauno adotta una strategia di guerriglia

• Cesare attraversa il Reno con l’esercito

• Cesare chiede ostaggi ai Morini

• Cesare ci informa della condizione dei Druidi, i sacerdoti gallici

• Cesare decide di passare il Reno

• Cesare deve fermare Ariovisto

• Cesare in difficoltà a causa dell’alta marea

• Cesare manda Servio Galba in avanscoperta

• Cesare perdona i ribelli

• Cesare prepara un attacco su due fronti

• Cesare promette di aiutare i Galli contro Ariovisto

• Cesare rimprovera le proprie truppe

• Cesare sbaraglia i Germani presso il Reno

• Cesare si tutela prima di imbarcarsi per la Britannia

• Clemenza di Cesare verso i pompeiani superstiti

• Costumi degli Svevi

• Costumi dei Suebi

• Difficile battaglia navale

• Difficile battaglia navale

• Difficoltà dei romani allo sbarco in Britannia

• Discorso del cesariano Curione ai soldati

• Diviziaco supplica Cesare di essere clemente col fratello

• Dumnorige intermediario fra Sequani ed Elvezi

• Era stato Lisco a denunciare Dumnorige

• Fermare il nemico nel cuore della notte

• Gli elefanti in battaglia (I)

• Gli elvezi attaccano ma sono respinti

• Gli Elvezi si preparano al trasferimento in Gallia

• Gli Uri

• I carnuti uccidono Tasgezio

• I diversi doveri di giovani e anziani

• I Druidi

• I Galli e i Germani

• I Galli evitano lo scontro aperto

• I nemici avanzano: convulsi preparativi di battaglia

• I Romani escono dall’accampamento

• I romani sbarcano in Britannia

• I Romani tra due fuochi

• I Sequani conquistano la supremazia dei Galli

• I soldati di Cesare si abituano a non temere gli elefanti (II)

• I soldati di Cesare soffrono la fame (II)

• I soldati di Pompeo soffrono la sete (III)

• Il luogotenente di Cesare Galba in missione tra le Alpi

• Il piano di ribellione dei britanni

• Il Senato di fronte all’ultimatum di Cesare

• L’inizio della guerra di Gallia

• L’intervento di Cesare è decisivo per le sorti della battaglia

• La grande forza della Fortuna

• La morte di Catone Uticense

• La presa di Gomfi (I)

• La presa di Gomfi (II)

• La sconfitta di Pompeo

• Le mire espansionistiche di Orgetorige

• Manovre di Cesare

• Marsiglia neutrale

• Morte di Pompeo

• Morte eroica di un centurione

• Nella selva delle Ardenne

• Preparativi per la spedizione in Britannia

• Pronta risposta di Cesare ai propositi di rivolta dei Galli

• Quattordici anni senza un tetto sulla testa

• Quinto Tullio Cicerone attende con pazienza nuovi ordini di Cesare

• Resa dei Pompeiani

• Resistenze di Dumnorige prima della partenza con Cesare

• Scontro di Cavalieri numidi e romani

• Ultime fasi della battaglia di Farsalo

• Un attacco a tradimento (II)

• Un episodio di guerra psicologica

• Un esempio di amore fraterno

• Un incendio tra le truppe di Cesare

• Una battaglia difficile

• Una preoccupante penuria di alimenti

• Una sconfitta di Cesare durante la guerra civile

• Vane trattative di pace

• Veglia notturna

• Vercingetorige

• Vercingetorige

• Virtù di due centurioni